mercoledì 14 Aprile 2021
Altre aree

    Impruneta, aprile in biblioteca: continuano gli eventi online con qualche novità

    La pagina Facebook della biblioteca comunale continua più che mai a fare da punto di contatto con gli utenti, proponendo nuovi appuntamenti

    IMPRUNETA – Questa settimana e per tutto il mese di aprile sulla pagina Facebook della biblioteca comunale di Impruneta prenderanno il via due nuove rubriche, i Bibliogiochi a premi e le Fiabe dal mondo.

    Il primo appuntamento con Bibliogiochi sarà ogni mercoledi mattina, alle ore 8, quando verrà pubblicato un gioco di lettura e i primi cinque partecipanti che indovineranno riceveranno in premio un libro.

    Farà fede il momento dell’invio della risposta su Facebook o via mail a [email protected].

    Si comincia mercoledi 7 aprile con la macedonia letteraria: qualcuno ha mischiato i titoli di sei libri, riuscite a ricomporli?

    Per i più piccoli, Fiabe dal mondo: un video online tutti i sabati di aprile, a partire dalle ore 21, con Elisa che legge una fiaba ogni volta di un paese diverso: sabato 10 aprile si comincia con la Norvegia.
     
    Invece, continuano gli appuntamenti delle conversazioni primaverili di aprile, ecco il nuovo programma di messa online dei video.

    Venerdì 9 aprile ore 21

    Virginia Nesi presenta il suo nuovo romanzo “Pasajeros”, un thriller in cui mafia e terrorismo si incontrano nelle vicende della protagonista. Incipit di Sabrina Merenda.

    Venerdì 16 aprile ore 21

    Il maestro, pedagogista Massimiliano Ferri attraverso l’analisi del testo autobiografia di un monaco Zen ci trasporta in un viaggio dentro “L’etica dell’aquilone”. Incipit di Sabrina Merenda.

    Venerdì 30 aprile ore 21

    Partendo dal testo “La Trama della vita, la scienza della longevità e la cura dell’incurabile, tra ricerca e promesse” di Giulio Cossu, il professor Massimo Bisignano dell’Istituto Tecnico per il Turismo Marco Polo di Firenze, ci introduce con testimonianze dirette e dialoghi con esperti alla donazione di cellule staminali ematopoietiche come possibilità di vita per milioni di persone. 

    Un viaggio intenso e umano  diretto alla sensibilizzazione di giovani e adulti. Incipit di Sabrina Merenda.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...