spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 6 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Grassina, Bracco è scomparso da casa sabato scorso: aiutiamo a ritrovarlo

    E' scappato dalla zona in cui abitano i genitori del proprietario, nella zona tra il cimitero di San Martino e la Capannuccia: se lo vedete, chiamate

    GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – Il cane che vedete nella foto si chiama Bracco. Ed è scomparso dalle 10.30 di sabato scorso, 26 giugno.

    I proprietari da allora non hanno smesso un attimo di cercarlo. Hanno anche contattato i vari comandi di polizia municipale e la Asl veterinaria.

    E per ultima ipotesi anche Alia. Ma ,on ci sono segnalazioni di cani ritrovati o morti.

    E’ scappato dalla zona in cui abitano i genitori del proprietario, nella zona tra il cimitero di San Martino e la Capannuccia.

    Bracco è un po’ diffidente con chi non conosce. Se qualcuno lo avesse avvistato, o lo avvista, chiami subito il 3280980766.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...