mercoledì 3 Marzo 2021
Altre aree

    Misericordia Antella: fra palloncini e caramelle, tamponi rapidi a 450 bambini della scuola dell’infanzia

    Per scongiurare reazioni nei più piccoli, la Confraternita ha allestito gli spazi, sia all'esterno che all'interno, con palloncini e... cioccolatini

    ANTELLA (BAGNO A RIPOLI) – Oggi, martedì 26 gennaio, alla Misericordia dell’Antella, nelle speciali tende allestite nel cortile interno per scongiurare possibili contagi, sono iniziati i tamponi rapidi anti Covid per i 450 alunni più piccoli.

    Quelli della scuola dell’infanzia del Ccomune di Bagno a Ripoli, che in questo caso sono stati accompagnati, a differenza dei più grandi, dai propri genitori per farli sentire più a loro agio.

    Proprio per questo motivo, ovvero per stemperare una situazione che potrebbe provocare ansia nei piccoli, questi non solo sono stati accompagnati dai propri genitori, ma hanno potuto effettuare il tampone in un ambiente particolare.

    Allestito dalla Misericordia dell’Antella con tanti palloncini colorati che, sia all’esterno, come all’interno, hanno addobbato le due grandi tende speciali allestite in questo periodo dalla Confraternita, e quindi in  modalità “drive thru”, oltre a ricevere caramelle e cioccolatini.

    I volontari della Misericordia, assieme all’infermiere specializzato, hanno dato il meglio di loro stessi per cercare di mettere a loro agio i piccoli.

    Sia prima, ovvero nell’attesa del loro turno, che durante il tampone, effettuato da personale con tanto di tuta “spaziale”.

    Con guanti e grandi visiere di plastica che incutono, solo a guardarli, timore nei grandi, figuriamoci nei piccoli.

    Ma si sa, quando ci sono l’amore e l’attenzione, con poco è possibile aiutare i bambini a superare le piccole difficoltà che la vita ti riserva, come in questo caso il fastidio provocato dal tampone nel naso. 

    I tamponi iniziati oggi continueranno anche nei prossimi giorni presso la Misericordia, secondo il calendario stabilito dal Comune di Bagno a Ripoli assieme ai vari istituti scolastici interessati.

    E che, secondo i dati diffusi dal Comune, interesseranno su tutto il territorio circa 450 allievi.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...