spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Presidi anti Covid: all’Sms di San Polo in Chianti installati quattro pannelli Saniled by T-Luce

    Il loro sistema di filtraggio brevettato prende l’aria dagli ambienti e la restituisce sanificata contro virus e batteri. Il presidente dell'Sms: "Assicurano una sanificazione costante; senza prodotti chimici"

    SAN POLO (GREVE IN CHIANTI) – Grazie all’iniziativa del presidente della SMS Pubblica Assistenza di San Polo in Chianti Paolo Michelotti, la popolazione sanpolese potrà contare su un ulteriore presidio anti-Covid quando si recherà presso gli ambulatori della struttura.

    Dove sono stati installati 4 pannelli Saniled by T-Luce: sia nei locali della Pubblica Assistenza, sia negli ambulatori, che in sala di attesa.

    Dottori e pazienti possono quindi contare su un ricambio e purificazione dell’aria da virus e batteri in modo continuo e costante.

    “Non è solo uno strumento installato pensando solo al presente pericolo Covid , ma anche per tutte le future stagioni dove batteri e le varie influenze caratterizzano la nostra vita quotidiana” dichiara Michelotti.

    Che aggiunge: “Questi pannelli lavorano e sanificano gli ambienti in presenza di persone, assicurando una sanificazione costante dell’aria durante le ore di apertura degli ambulatori: senza l’utilizzo di prodotti chimici”.

    “Il pannello – spiega l’azienda – nel formato 60 x 60, è composto da un diffusore/luce a led dimerabile 5000K + sistema filtraggio (8 filtri), più telecomando. Lavora in presenza di persone ed è applicabile in qualsiasi ambiente”.

    “Il suo sistema di filtraggio brevettato – aggiunge l’azienda – prende l’aria dagli ambienti e la restituisce sanificata contro virus e batteri: è testato da un ente rerzo contro Covid e Sars, e garantito due anni. Saniled è in grado di gestire in un’ora fino a 60 metri cubi d’aria a seconda delle velocità di filtraggio aria”.

    “Sanificare oggetti e superfici – fa notare in conclusione il presidente dell’Sms sanpolese – è di fondamentale importanza, ma anche mantenere la sanificazione quando ci sono le persone all’interno dei locali lo è, per questo è fondamentale purificare l’aria”.

    Alessandro Abbate, titolare della T-Luce Italia, dopo le installazioni alla Blue Clinic e nella sala incontri della biblioteca comunale di Bagno a Ripoli, ha quindi visto installata la sua tecnologia anche a San Polo in Chianti, suo luogo d’origine.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...