spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 10 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Meravigliosa escursione del gruppo chiantigiano: le impressioni e le fotografie

     

     

    Altra splendida escursione, domenica 19 maggio, per il gruppo "Le Vie del Chianti" nella meravigliosa Valle di Staggia alla scoperta di luoghi di ospitalità e d’accoglienza tra castelli, pievi, spedali, canoniche e fattorie.

     

    "Dalla Rocca di Staggia – dicono gli organizzatori – l'itinerario ci ha portati alla Pieve di Talciona, con la sua misteriosa natività e con la splendida architrave sovrastante l'ingresso con scolpita l'adorazione dei magi ad altorilievo".

     

    "Dopo il passaggio nella Tenuta Ormanni – proseguono – abbiamo raggiunto l'antichissima canonica di Cedda, con i suoi misteriosi simboli, pieve tra le più importanti delle Valdelsa e infine, attraverso un bellissimo bosco quasi “incantato” che lo circonda, il Castello di Strozzavolpe che la leggenda avvolge in un'aura oscura di ignote presenze e di romantiche storie".

     

    Cammina cammina… "da qui, per Luco, si è rientrati alla Rocca di Staggia che abbiamo potuto visitare e ammirare grazie alla disponibilità della signora Donatella, presidente della Fondazione della Rocca. Stanchi ma entusiasti tutti i nostri camminatori, pronti a cogliere in ogni momento della giornata lo spunto e le impressione che l'ambiente circostante era lì pronto a regalarci, da cogliere con uno scatto fotografico, con una battuta o con un racconto oppure ancora semplicemente con un respiro. Tra i nostri amici al seguito segnaliamo chi con lo stesso nostro spirito intende l'attività del camminare (clicca qui)".

     

    Prossimo appuntamento per domenica 2 giugno con un percorso panoramico sulle colline di Mercatale tra i castelli di Gabbiano e di Castelvari fin su alla preziosa collina di Poggio La Croce, per cominciare a "intrecciare" la conoscenza del territorio con la storia del Machiavelli, testimonianze di un tempo passato.

    Info e prenotazioni: Eleonora 392 0579570 – Sarah 328 9043252 – Samuele 338 4611098leviedelchianti@gmail.comwww.leviedelchianti.it.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua