spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 5 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Castelnuovo Berardenga: iscrizioni aperte per la Protezione civile ANPAS

    L'obiettivo è formare e informare i cittadini su prevenzione e gestione delle emergenze e criticità

    CASTELNUOVO BERARDENGA – Il nuovo gruppo di Protezione Civile ANPAS Castelnuovo Berardenga, nato dalla volontà della locale associazione Pubblica Assistenza, prende forma ed è pronto ad accogliere nuovi volontari.

    Dopo la presentazione che si è svolta nei giorni scorsi nell’Auditorium di Villa Chigi di fronte a una platea attenta e interessata, sono aperte le iscrizioni per tutti coloro che vorranno entrare a far parte della sezione della Pubblica Assistenza dedicata alla prevenzione e alla gestione delle emergenze e criticità sul territorio comunale dopo un’adeguata formazione.

    La Protezione Civile ANPAS Castelnuovo Berardenga conta sul supporto dell’amministrazione comunale, da sempre attenta al coinvolgimento attivo della comunità nella tutela e nella valorizzazione del territorio e allo sviluppo di un Piano di Protezione civile capillare e capace di gestire al meglio le emergenze e le criticità.

    L’obiettivo è formare e informare i cittadini su prevenzione e buone pratiche di protezione civile, perché chi vive ogni giorno su un territorio è il primo a conoscerlo bene e a sapere come proteggerlo tutelando anche gli altri.

    Prevenzione e pronto intervento in caso di emergenza, inoltre, rendono il volontario di Protezione civile un connubio vincente e un elemento cardine fra territorio e amministrazione comunale.

    La Protezione civile sul territorio castelnovino conta da molti anni sull’associazione La Racchetta, a cui va il ringraziamento del Comune per la presenza puntuale e costante con particolare riferimento al servizio di antincendio boschivo, e vedrà nella nuova sezione ANPAS un rafforzamento su tutti i fronti di gestione delle emergenze e criticità di vario genere.

    Il nuovo progetto permetterà ai volontari della Pubblica Assistenza di accedere ai corsi di formazione, base e specifici, dedicati alla gestione delle emergenze e messi a disposizione dalla stessa associazione ANPAS.

    Con il passare del tempo e con l’iscrizione di nuovi volontari, il gruppo potrà dotarsi di nuovi materiali e mezzi contando sempre sul supporto della Pubblica Assistenza della Zona Senese grazie al sistema integrato di Protezione civile.

    Quest’ultimo, nei giorni scorsi, ha promosso un’esercitazione di Protezione Civile sul rischio idrogeologico in località Guistrigona, nel comune castelnovino, dove oltre 50 volontari hanno potuto testare e formarsi su nuovi mezzi e attrezzature messi a disposizione da ANPAS Toscana e Nazionale.

    Info

    Nelle prossime settimane la Protezione Civile ANPAS Castelnuovo Berardenga organizzerà un Open Day per far conoscere le sue attività e le modalità di partecipazione.

    Per ricevere ulteriori informazioni, è possibile contattare il numero 3371552033 o scrivere una mail a info@pubblassistenza.191.it.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua