spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 29 Maggio 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “L’odissea di mia figlia per uscire da un obbligo di isolamento…”

    Inizia così: "Mia figlia riceveva nella tarda serata del 23/12 dalla Usl Sud Est comunicazione di un obbligo di isolamento che sarebbe terminato il giorno successivo, e solo in seguito a tampone negativo..."

    Buongiorno.

    Mia figlia riceveva nella tarda serata del 23/12 dalla Usl Sud Est comunicazione di un obbligo di isolamento che sarebbe terminato il giorno successivo, e solo in seguito a tampone negativo.

    Soprassedendo sul fatto che nella data (17/12) indicata come giorno dell’avvenuto contatto con il caso positivo a scuola, tale “caso” era assente e che mia figlia lo era persino il giorno precedente, vorrei far presente quanto segue.

    Una operatrice indicava che mia figlia avrebbe dovuto fare obbligatoriamente un test molecolare per uscire da tale isolamento (indicazione non rispondente a quella successivamente data dal medico).

    Ad oggi mia figlia, che non presenta alcun sintomo, e con test rapido risultato negativo è ancora in isolamento.

    In data 25/12 riuscivo a prenotarle un tampone molecolare a Grosseto.

    Quindi il giorno di Natale, da Siena, mi sono dovuta recare in altra provincia.

    E a tutt’oggi siamo in attesa di un risultato che non arriva: a compilare forum online per avere aggiornamenti. Tentare di telefonare è del tutto impossibile.

    Distinti saluti.

    Claudia

    # Caos tamponi, ancora testimonianze dei nostri lettori: “Disorganizzazione allarmante”

    # Odissea tamponi, le testimonianze dei nostri lettori. E il punto del presidente Eugenio Giani

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: redazione@gazzettinodelchianti.it

    Leggi anche...